Entra a far parte di Kilometro Rosso

Codice etico europeo per l’intelligenza artificiale

L’Unione Europea ha pubblicato lo scorso 19 dicembre il “Codice etico sull’intelligenza artificiale (AI)”, che sarà disponibile nella sua versione definitiva a partire da marzo 2019 e che, nel frattempo, sarà un documento aperto a suggerimenti.

Cosa contiene il documento

Si tratta di un vademecum contenente linee guida e soluzioni tecniche, e non, relative alla trasparenza e alle responsabilità legate alle intelligenze artificiali, inoltre mira a incoraggiare aziende e ricercatori a sviluppare adeguate protezioni della privacy.

Ruolo centrale ricopre il tema della dignità umana, l’AI non dovrà mai danneggiare gli essere umani. Secondo i 52 esperti che hanno lavorato al documento si dovrà evitare l’eccessiva dipendenza dell’essere umano da questi software intelligenti tutto in virtù della salvaguardia dell’indipendenza dell’individuo.
Altrettanto indispensabile sarà la trasparenza in merito ai meccanismi di funzionamento di questi dispositivi in modo tale che lo sfruttamento delle loro potenzialità vada a beneficio della collettività e non del singolo individuo.

Per approfondire, cliccare qui.

Get in touch! Inserisci la tua email e rimani sempre aggiornato.

Resident Partner

Scopri di più
×
/* Linkedin Ads */