Entra a far parte di Kilometro Rosso

Studio dell’Istituto Mario Negri individua nuove terapie per il tumore ovarico

L’ Istituto Mario Negri ha realizzato uno studio sulla cura del tumore ovarico in sinergia con diversi gruppi di ricerca italiani e grazie alla disponibilità di campioni biologici conservati alla bio-banca Pandora, sviluppata al Mario Negri da oltre 20 anni con il supporto della Fondazione Nerina e Mario Mattioli Onlus e con la collaborazione dell’Ospedale San Gerardo di Monza (Università di Milano Bicocca) e, più recentemente, dell’Ospedale Manzoni di Lecco.

La ricerca, pubblicata sull’autorevole rivista specializzata “International Journal of Cancer”, ha dimostrato che a favorire l’origine del tumore ovarico sarebbe uno sbilanciamento tra geni per un anomalo arricchimento di Dna.

Lo studio, finanziato dalla Fondazione Alessandra Bono Onlus, è stato realizzato utilizzando le nuove tecnologie di sequenziamento del DNA e applicando sofisticati algoritmi di analisi, sviluppati dal gruppo di bioinformatica dell’Istituto Mario Negri, grazie ai quali si è potuto indagare questi difetti genetici direttamente sulle biopsie di pazienti.

Scopri lo studio integrale, cliccando qui.

Get in touch! Inserisci la tua email e rimani sempre aggiornato.

Resident Partner

Scopri di più
×