Entra a far parte di Kilometro Rosso

Indagine EY: le competenze sono il punto debole di Industria 4.0

L’EY Digital Manufacturing Maturity Index 2019, un’indagine sullo stato di digitalizzazione delle aziende manifatturiere italiane (realizzato da EY e condotto su 150 aziende italiane), mette in evidenza un gap sulle competenze, già evidenziato negli scorsi anni, ma diventato ancora più significativo.

Ne risulta che soltanto una parte minoritaria delle imprese (il 14%) dichiara di aver raggiunto uno stato più avanzato di sviluppo digitale. Il 49% delle aziende, invece, sta mettendo le basi per una gestione digitale dei processi e circa un terzo (37%) si trova in una fase iniziale di trasformazione digitale. Per ora l’innovazione digitale nelle industrie si concentra maggiormente nell’area Process & Technologies, mentre i progressi sono più limitati nell’ambito People & Organization ed Ecosistema.
Su quest’ultimo fronte c’è da segnalare che solo una minima parte delle aziende (5%) possiede un sistema strutturato e automatizzato di integrazione dei dati con fornitori e/o clienti. Per quanto riguarda le competenze, soltanto il 12% delle aziende segue un programma strutturato per lo sviluppo degli skill digitali. Nonostante sia assodato che la formazione faccia la differenza, le imprese manifatturiere non sono ancora riuscite ad affrontare in maniera sistematica questo problema.

Inoltre, il report di EY evidenzia come la dimensione aziendale faccia ancora la differenza nello stato del percorso verso Industria 4.0: la maggior parte delle grandi aziende (il 70%) ha introdotto tecnologie innovative, mentre tra le piccole e medie realtà il processo di digitalizzazione appare meno strutturato. Queste ultime, non solo hanno avuto difficoltà nell’adozione delle tecnologie digitali ma sono anche deboli in tema di cultura aziendale, governance del cambiamento e strategia dello sviluppo.
Ne emerge che è fondamentale per le imprese italiane investire in formazione e in competenze adeguate, utili ad evolvere e competere sui mercati internazionali.

Leggi l’articolo in versione integrale

Get in touch! Inserisci la tua email e rimani sempre aggiornato.

Resident Partner

Scopri di più
×